“Nessun uomo è un’isola. Neanche un Supermercato lo è”. Ethos e Pathos in un recente spot

Il ritorno dei buoni sentimenti nella pubblicità attraverso precise scelte retoriche? Un’interessante analisi.

Giorgio Matza, “Conad e i buoni sentimenti” (www.perlaretorica.it) – Leggi l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *