Emoji ed emoticons: segni, funzioni e retorica visiva

Il lemma «emoticon» è una parola formata dall’accumulazione dei termini inglesi «emotion» e «icon» (in italiano, «emozione» e «icona»), proprio per indicare una piccola immagine che esprime emozioni.La paternità delle emoticon è da ricondurre all’informatico statunitense Scott Fahlman che usò le emoticon🙂 e 🙁, per rappresentare rispettivamente una faccina sorridente e una triste, in un documento pubblicato il 19 settembre 1982 su un BBS dell’università Carnegie Mellon, in cui era insegnante.

Un interessante post su Polisemantica analizza origini e funzioni di emoji ed emoticons.

 

Emoji ed emoticons: segni per funzioni, Polisemantica – Leggi il post

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *