Alle radici dell’oratoria populista contemporanea

Possono esistere legami tra l’oratoria popularis antica (sempre che sia esistita in una forma omogenea e riconoscibile) e l’oratoria politica contemporanea del mondo populista? C’è qualche possibilità di collegare i Gracchi con moderni politici come Grillo, Salvini o Donald Trump? Questo articolo di Andrea Balbo, professore di Lingua e letteratura latina nelle università di Torino e della Svizzera Italiana, apre il dibattito all’interno di un numero speciale della rivista Informal Logic (https://informallogic.ca/index.php/informal_logic/article/view/6036) dedicato alla retorica dell’argomentazione. Il testo si occupa in particolare di che cosa possa essere identificato come elemento demagogico nell’oratoria contemporanea proponendo come caso di studio un esempio di un discorso del presidente Trump.

L’articolo è stato pubblicato per la prima volta in Informal Logic 39, 4, 2019, pp. 329-345.