Valerio Lundini su Rai 2? Un bell’esempio di “retorica”

Chi ci segue dovrebbe sapere che, quando diamo del ‘retorico’, noi di Retorica-mente.it facciamo un complimento. La ‘retorica’ è scienza e arte del dire; scelta, organizzazione e presentazione di contenuti. Pensiero e azione.

Ebbene, la televisione non offre spesso grandi spunti di riflessione in termini ‘retorici’. Contenuti pressoché assenti, discorsi improvvisati, linguaggi approssimativi.

Ed ecco che su Rai2, in seconda serata, tutte le sere, troviamo “Una pezza di Lundini”, programma con protagonista il comico romano Valerio Lundini che di recente si era già fatto notare in radio e Tv per la sua comicità inusuale, refrattaria agli schemi.

Una comicità ‘surreale’, non immediata, che richiede all’ascoltatore quel secondo in più per comprendere esattamente il registro ed il riferimento. Silenzi e domande apparentemente assurde. Una retorica, appunto, del silenzio e dell’ironia, degli ossimori, delle sineddochi.

Un bell’esempio di televisione, in generale (il programma è ideato da Giovanni Benincasa); un bell’esempio di contenuti retorici, in particolare.

Complimenti (non retorici).

One comment

  1. Pingback: Valerio Lundini su Rai 2? Un bell’esempio di “retorica” - Visiones

Comments are closed.