La “poker face” del comunicatore. Il caso Putin

Ricordate Nikita Kruscev, segretario del Partito Comunista sovietico, che durante l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1960, come simbolo di protesta nei confronti dell’intervento di un oratore filippino, si tolse una scarpa sbattendola ripetutamente sul tavolo? Ebbene, un comunicatore alquanto veemente e non certo capace di indossare quella poker face che …

Presidente della Repubblica senza sorriso e senza saluto. Nuovo linguaggio paraverbale?

Non abbiamo ancora finito di occuparci del Presidente Fico e delle sue mani in tasca, che tocca valutare un nuovo episodio: la dichiarazione fatta ieri dal Presidente Mattarella. Un breve discorso, conclusosi senza neanche salutare.

Le mani in tasca. Un linguaggio paraverbale molto diffuso

Il Presidente della Camera Roberto Fico ritratto con le mani in tasca durante l’inno nazionale? Non una sorpresa: precedenti non mancano. E non mancano le interpretazioni di quello che è un linguaggio paraverbale molto diffuso e storicamente ancorato. Infortunio? gaffe? rinnovamento della comunicazione non verbale della politica?

Lo storytelling, ossia l’arte del raccontare. La lezione di Pixar per tutto il mondo della comunicazione

Nel libro Pixar Storytelling troviamo come vengono costruiti i caratteri e le storie dei personaggi che tutti abbiamo amato: Toy Story, Nemo, Wall-E , Up, Cars, Ratatouille, fino al più recente Inside Out. Pixar racconta il proprio metodo e spiega il sistema narrativo dietro ai suoi successi. Una lezione per tutto …

Un italiano su 4 (Fiorello compreso) ha paura di parlare in pubblico. Soprattutto le donne, ecco perché

Parlare in pubblico? Per qualcuno è una grande occasione, per molti una vera fonte di stress. Anzi: tra le paure più diffuse, quella di parlare in pubblico è per molti peggiore di quella di morire, e l’idea di trovarsi di fronte ad un pubblico può essere davvero causa di autentico …

Back to Top