Valerio Lundini su Rai 2? Un bell’esempio di “retorica”

Chi ci segue dovrebbe sapere che, quando diamo del ‘retorico’, noi di Retorica-mente.it facciamo un complimento. La ‘retorica’ è scienza e arte del dire; scelta, organizzazione e presentazione di contenuti. Pensiero e azione. Ebbene, la televisione non offre spesso grandi spunti di riflessione in termini ‘retorici’. Contenuti pressoché assenti, discorsi …

Quanto siete retorici ?/!

🆕 Da domani alle 14.00 in diretta Facebook la prima puntata della nostra nuova rubrica settimanale

QUANTO SIETE RETORICI ?/!

10 minuti con Gianluca Sposito e Irene Bellon alla scoperta della retorica e di quanto di insospettabilmente retorico c’è nel nostro quotidiano.

Ogni venerdì in diretta Facebook e sul canale YouTube di Retorica-mente.it

Oratore o attore? La comunicazione non verbale in Cicerone e Quintiliano

Cos’è l’actio? È ancora di assoluta attualità la tradizionale organizzazione del discorso retorico in cinque parti, corrispondenti ad altrettante capacità richieste all’oratore: inventio (ricerca degli argomenti), dispositio (organizzazione degli argomenti), elocutio (modo di esprimersi), memoria (memorizzazione), actio o pronuntiatio (modo di porgere). Mentre le prime tre riguardavano la realizzazione di …

La parola inglese? Solo per evitare una perifrasi

Nel linguaggio comune imperversano neologismi e termini stranieri che stanno oramai sopravanzando nella frequenza d’utilizzo i corrispettivi vocaboli italiani. Se alcune parole come “computer”, “marketing”, “sport”, “rock”, “browser”, “smog” effettivamente non trovano un corrispondente efficace nella nostra lingua, ci sono però molti altri termini come ‘workshop’, ‘abstract’, ‘light’ ecc. di …

“Culo di pietra”

A 97 anni ha lasciato il mondo terreno quello che Mario Schimberni, altro celebre manager di quegli anni settanta-ottanta, ebbe a definire – su esplicita sollecitazione di Gianni Minoli, durante una puntata di Mixer – il “culo di pietra”. L’agiografia su Cesare Romiti, uomo della galassia Agnelli e non solo, …

Salvini e l’uso criminale della retorica

Oggi vogliamo occuparci della comunicazione di un importante uomo politico italiano, Matteo Salvini. Chiedendoci: il suo séguito di followers è direttamente o inversamente proporzionale alle sue capacità dialettiche e retoriche? Occorre anzitutto chiedersi: quali strumenti dialettici e retorici adotta? Consapevolmente o inconsapevolmente? Possono essere subito individuate alcune figure retoriche particolarmente …

Zavoli e l’uso equilibrato della parola

Provate a riascoltare servizi, interviste, programmi, insomma qualunque documento audiovideo dove Zavoli parla. E diteci: non è forse l’esempio di come la parola dovrebbe essere usata? Retorica-mente vuole rendere omaggio non al grandissimo giornalista che pure è stato, ma alla capacità-competenza che quell’uomo ha acquisito, mantenuto e adoperato in modo …