Il non-monologo della Ferilli e la preterizione

Ieri sera a Sanremo Sabrina Ferilli ha regalato un a tutti noi uno splendido pezzo di bravura. E lo ha fatto usando, nel suo “non-monologo”, un’unica figura retorica: la preterizione. Consiste nell’affermare di voler passare sotto silenzio una cosa nel momento stesso in cui invece la si nomina, dandole così …

Il (neo) Presidente Mattarella e le figure retoriche

La (ri)elezione di Sergio Mattarella è una splendida notizia non solo per il Paese e la sua immagine, ma anche per la retorica. Perché sta scatenando un profluvio di figure e schemi retorici. La più utilizzata è senz’altro la metafora, ma non mancano ossimori, eufemismi e anacoluti. Tutto condito da …

WhatsApp, crittografia e retorica: chiavi di lettura

“I messaggi e le chiamate sono crittografati end-to-end”: vi ricorda qualcosa? Ma certo: l’avviso posto da WhatsApp all’avvio di ogni chat. Ma sappiamo cos’è la crittografia? La crittografia (dal greco kryptós, nascosto, e graphía, scrittura) è una tecnica utilizzata per occultare il contenuto di un messaggio. Il messaggio viene così …

Matematica e letteratura: quando la logica conduce il gioco

Delle relazioni tra matematica e letteratura si è detto molto e si continua a dire. Un’equazione non sempre di facile soluzione ma di grandissimo fascino per cui le parole si trasformano in numeri, i numeri in parole fino a diventare codici, enigmi, algebra emozionale, aritmetica romanzata. Magie numeriche, dunque. E …

Boris Johnson, Peppa Pig e Lenin

Boris Johnson passa per essere un buon oratore. Un uomo molto colto, al di là del look e dell’atteggiamento che talvolta non fanno ben sperare. Ma parlando l’altro ieri alla conferenza annuale della Confindustria britannica, in un discorso che doveva incentrarsi sullo sviluppo economico del Nordest dell’Inghilterra e sulla green …

12-11-21? Sì, è una figura retorica

Il titolo di questo post è un palindromo (dal greco antico πάλιν “di nuovo” e δρóμος “percorso”, col significato “che può essere percorso in entrambi i sensi”): una sequenza di caratteri che, letta al contrario, rimane invariata. Palindrome sono dunque quelle parole che mantengono lo tesso suono e lo stesso …

Olimpiadi, il Cio cambia il motto in latino, ma lo sbaglia

Dopo 127 anni il motto che accompagna i Giochi olimpici cambia, diventando “Citius, Altius, Fortius – Communiter”. Voleva essere un messaggio di solidarietà contro la pandemia mondiale, ma i latinisti osservano che si tratta di un errore. Al famoso slogan “Citius, Altius, Fortius” (“Più veloce, più alto, più forte”), il …

“Chissà perché dobbiamo sempre usare tutte queste parole inglesi”: bravo Draghi!

Ieri, durante la sua terza uscita pubblica, il Presidente Mario Draghi – dopo aver snocciolato un po’ di forestierismi ai quali ci siamo abituati forse troppo (smart working, baby sitting, ecc.) – si è posto una domanda che ha ovviamente già ricevuto il plauso della Accademia della Crusca e – …

“Cittadinanza” prima che appartenenza politica: il discorso di Mario Draghi in Senato

Ecco il discorso integrale pronunciato dal Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi oggi in Senato. Un discorso ben impostato, concreto ed efficace. Forse più politico di quanto ci si potesse aspettare. “Il primo pensiero che vorrei condividere, nel chiedere la vostra fiducia, riguarda la nostra responsabilità nazionale. Il principale …

Back to Top