Il presunto stupro della Circumvesuviana e la retorica dell’avvelenamento del pozzo

In queste ultimissime ore si sta parlando incessantemente della presunta violenza sessuale che sarebbe avvenuta nella stazione della Circumvesuviana nel napoletano. Numerosi gli interventi – di operatori del diritto, giornalisti e semplici internauti – particolarmente accesi e motivati, seppur al buio di informazioni sugli atti al vaglio della magistratura. La …

La maledizione del correttore ortografico

Soprattutto tra i giovani l’ortografia sul digitale non rappresenta una preoccupazione. Eppure quello che, di fatto, è un errore ortografico può essere validato (se non addirittura proposto) da un correttore ortografico di un telefonino, e poi trasmesso ad altri ignari destinatari e sino ai posteri, ingenerando la percezione che sia …

Il caso della cooperante rapita, un noto giornalista del Corriere e una figura retorica sbagliata. Ecco cosa può accadere

In settimana lo scrittore e editorialista del Corriere della Sera Massimo Gramellini, sulla prima pagina del quotidiano, dedica il suo consueto (e solitamente ironico) fondo a Silvia Romano, la cooperante italiana rapita in Kenya. La sua intenzione è di difenderla da quanti (riassumendo banalmente) l’accusavano di essersela andata a cercare, …

Populismo? Sovranismo? Fascismo? Gli italiani travolti dagli “–ismi”

Oggi, sulla prima pagina del Corriere della Sera, Aldo Grasso (Gli ismi e il linguaggio dell’idolatria) offre il suo consueto breve e pungente editoriale della domenica, dedicandolo questa volta agli “-ismi” della lingua italiana e degli italiani. A quel “populismo”, spesso accompagnato dal “sovranismo”, che riempie le pagine dei quotidiani. …