Zavoli e l’uso equilibrato della parola

Provate a riascoltare servizi, interviste, programmi, insomma qualunque documento audiovideo dove Zavoli parla. E diteci: non è forse l’esempio di come la parola dovrebbe essere usata? Retorica-mente vuole rendere omaggio non al grandissimo giornalista che pure è stato, ma alla capacità-competenza che quell’uomo ha acquisito, mantenuto e adoperato in modo …

Chi si fa pecora il lupo se lo mangia

Tranquilli: il titolo del post è solo un esempio di anacoluto. L’anacoluto (dal greco ‘senza séguito’) consiste in una mancanza di sostegno all’elemento col quale si comincia una frase; che rimane sospesa ma anche evidenziata. L’esempio classico è rappresentato dai proverbi: “Chi si fa pecora il lupo se lo mangia”, “Mangia che …

Un dizionario di retorica per raggiungere obiettivi

Il recentissimo “Dizionario di retorica. Con elementi di linguistica, fonetica, stilistica e narratologia per l’oratore quotidiano” di Gianluca Sposito effettivamente è un dizionario con oltre 200 voci specialistiche (prima parte del dizionario) organizzate in un repertorio dei possibili obiettivi dell’oratore. In sostanza, se ci si vuole togliere la curiosità di …

Locatelli & Co.: i comunicatori (?) al tempo del COVID

Cosa hanno in comune Franco Locatelli, Domenico Arcuri e Angelo Borrelli? Ovviamente l’era COVID e l’esperienza di aver dovuto comunicare quotidianamente. Come lo hanno fatto?  Un bellissimo (e ‘lapidario’) post apparso poco fa sul blog “il Lapidario” delinea e valuta lo stile comunicativo di tre protagonisti dell’emergenza. Con voto! I …

L’arte di suscitare le emozioni nella Retorica di Aristotele

Il sistema della Retorica di Aristotele poggia su un’analisi del processo di persuasione che, oltre alla prova e alla argomentazione, presenta due fattori ulteriori: la persuasione avviene per mezzo dell’argomento stesso, ma anche grazie allo stato emotivo degli ascoltatori, nonché grazie al fatto che l’oratore stesso appare credibile. È questo …

“Lei, farabutto e fedifrago come tutti i mariti che tradiscono angeliche spose”. Il ritorno della Leosini

Ecco l’eloquio-sproloquio della Leosini, tornata qualche giorno fa in tv con il suo “Storie maledette”. Rendiamo onore ai suoi 86 anni e al suo 6,2% di share, ma non al suo programma e al suo linguaggio. Quella del titolo, e altre perle (“Era sincero con lei? O era solo una …

I 10 discorsi della pandemia

Gli annunci, i messaggi solenni, gli appelli alle popolazioni, le spiegazioni, le implicazioni politiche: i tre mesi che il mondo ha fin qui trascorso col coronavirus sono stati, tra le molte altre cose, anche un incredibile test della capacità di comunicazione, diretta e personale, dei leader delle nazioni e del …

Back to Top